top of page

Massaggio ayurvedico

L'Ayurveda può essere utilizzato preventivamente, ma anche per quasi tutte le aree di disagio. I massaggi ayurvedici vengono eseguiti con molto olio caldo e hanno un effetto estremamente positivo. Viene stimolata la rigenerazione cellulare, ritardando il processo di invecchiamento. Depositi e scorie si liberano dai tessuti, raggiungono gli organi cavi e possono così essere escreti. I legamenti e i tendini tesi sono rilassati e allungati. Vengono attivati i marma (punti vitali di contatto tra corpo e mente), dove si concentrano le forze vitali. Attraverso la loro stimolazione vengono rafforzati gli organi interni, i sistemi canalari e il sistema immunitario. I tre dosha (Vata = principio di movimento; Pitta = principio di trasformazione; Kapha = principio di struttura e lubrificazione) vengono armonizzati e portati in equilibrio. In particolare si riduce l'eccesso di Vata, riducendo così l'ansia, il nervosismo, la rigidità degli arti, la stanchezza, la letargia, nonché l'irrequietezza e la spossatezza e favorendo un sonno sano.


I massaggi con oli vegetali ayurvedici sono estremamente benefici, portano ad un profondo rilassamento e allo stesso tempo favoriscono la disintossicazione. La cosa più importante nel nostro mondo frenetico è probabilmente il tempo. Prendetevi quindi del tempo per il vostro trattamento ayurvedico. Anche il momento successivo è molto importante: un lungo periodo di riposo dopo l'applicazione, un bagno caldo, una passeggiata nella natura sono essenziali.

Il tocco delicato durante le applicazioni dell'olio va molto in profondità e rimuove o dissolve molte congestioni e blocchi. Ci vuole riposo e tempo perché i depositi vengano rimossi attraverso il sistema linfatico. Di solito c'è anche un'interazione tra depositi fisici e congestione emotiva, in modo che anche questi entrino in movimento naturalmente. Il calore e il bere molto - ad esempio tisane ayurvediche o semplicemente acqua calda, possibilmente cotta con zenzero fresco e mescolato con succo di limone - supportano questo processo. Anche l'effetto cosmetico è enorme. Utilizzando una varietà di oli vegetali ayurvedici, la pelle e i capelli diventano morbidi e setosi.

Massaggio con pietre calde

Il massaggio hot stone è una forma di massaggio che utilizza pietre riscaldate, solitamente di basalto, che vengono posizionate sul corpo. Le pietre vengono riscaldate a bagnomaria a circa 60°C. Lo scopo è rilassare i muscoli attraverso il calore.

Il massaggio con pietre calde non è solo di origine asiatica. Viene trasmesso dalla preistoria in tutta l'Asia, il Pacifico e le Americhe. In Germania viene solitamente pubblicizzato solo come di origine indiana.

Il termine La-Stone significa pietre laviche e risale all'utilizzo della roccia vulcanica alle Hawaii. La "La" nel nome La-Stone coincide anche con la parola tibetana per energia vitale, alla quale viene fatta risalire anche questa parola. Nel massaggio La Stone, oltre alle pietre riscaldate, vengono utilizzate palline di marmo raffreddate, che aggiungono uno stimolo al massaggio.

Durante il trattamento il cliente si sdraia su alcune pietre, chiamate pietre di disposizione. Altri vengono posizionati sul corpo. Ulteriori pietre vengono lavorate attivamente e il paziente viene massaggiato con queste pietre. Oltre all'effetto del massaggio stesso e all'effetto miorilassante del calore, il contrasto tra caldo e freddo agisce soprattutto sul sistema nervoso autonomo.

Massaggio Lingam

La parola Lingam deriva dal sanscrito ed è effettivamente intraducibile per noi occidentali.

Lingam significa qualcosa come colonna di luce, un termine pieno di riverenza. In India viene venerato ritualmente il lingam del dio Shiva.

Il massaggio lingam è un metodo semplice con cui gli uomini possono provare un grande piacere e allo stesso tempo affinare la loro energia vitale. L'energia sessuale viene stimolata e riscaldata nel lingam e al termine del massaggio risale lungo la colonna vertebrale e, in un certo senso, implode in tutto il corpo.

Nel Taoismo e nel Tantra viene fatta una distinzione tra eiaculazione e orgasmo. L'eiaculazione spesso provoca una perdita di energia. Quando l'energia sessuale attraverso il respiro energizza l'intero corpo, può verificarsi un orgasmo di tutto il corpo. Con un po' di pratica, questa può essere un'esperienza davvero estatica e attivare e immagazzinare molta energia vitale

bottom of page